Qualità affidabile da Monaco di Baviera.

Un profilo del partner Mercedes-Benz VanSolution della prima ora Meiller.

Nel 1850 Meiller era ancora un fabbro che lavorava in un sobborgo di Monaco. Da allora molte cose sono cambiate. Tutto è iniziato nel 1907, quando Franz Xaver Meiller ha installato su un rimorchio un martinetto a cremagliera realizzato in proprio con procedimento di fucinatura libera. "Era l'invenzione del componente ribaltabile, la nascita dei ribaltabili Meiller. Da questa piccola ma geniale ideale ha preso forma la nosta azienda“, ci racconta Franz X. Meiller, il quinto in famiglia a portare questo nome.Meiller è oggi il nome di un'azienda familiare di respiro internazionale e leader di mercato nella fornitura di soluzioni per il settore di veicoli industriali, in particolare nel campo dell'edilizia, del pronto intervento e dei servizi municipali.Anche nella collaborazione con Mercedes-Benz Meiller può vantare una lunga tradizione.

"Semplicemente fatti uno per l'altro."

Risale al 1927 il primo ribaltabile su tre lati a comando idraulico montato su un Mercedes-Benz e venduto come soluzione completa. Una partnership che esiste tuttora e che cresce costantemente. "In sostanza siamo lo strumento che la Mercedes-Benz utilizza per fare dello Sprinter un veicolo ribaltabile", così Franz X. Meiller descrive la partnership tra Meiller e Mercedes-Benz. Il ribaltabile è perfetto solo se è possibile adattarlo perfettamente al veicolo su cui viene installato. Ed è propria questo l'aspetto geniale della collaborazione con la Mercedes-Benz."

Dalla prima pennellata - ora sostituita dal CAD – Meiller collabora strettamente con la Mercedes-Benz e contemporaneamente al nuovo Sprinter ha progettato una soluzione ribaltabile che ben gli si adatta. "Lavoriamo a stretto contatto con Mercedes-Benz Vans fornendo ai clienti soluzioni perfettamente combinate tra loro. Questo è per noi il significato dell'espressione Mercedes-Benz VanSolution." È questo ciò che ci ha riferito Thomas von Gehlen, OEM Account Manager presso Meiller e responsabile per i rapporti con Mercedes-Benz Vans. La peculiarità di Meiller: strutture in acciaio, impianti idraulici e comandi provengono tutti da un'unica fonte. Queste strutture consentono una reattività elevata, un'elevata qualità e una precisione di consegna di tutti i componenti a Mercedes-Benz.

Il valore aggiunto della VanSolution che proponiamo risiede nella completezza della soluzione offerta al cliente.
Thomas von Gehlen OEM Account Manager per Mercedes-Benz

Una solida base comune.Non solo per quanto riguarda il veicolo.

Meiller e Mercedes-Benz affrontano le crescenti esigenze del settore con la forza del lavoro di squadra. Ciò che li unisce non è soltanto un marchio forte ma anche una base comune. "Ciò che ci unisce è una filosofia condivisa in fatto di continuità, di responsabilità sociale ed ecologica – Mercedes-Benz fa da apripista e noi, collaborando, tentiamo di seguirla sulla stessa via." Anche la qualità è un tema di grande rilievo. "Siamo un operatore di eccellenza e per rimanerlo dobbiamo produrre ribaltabili che durino nel tempo. I test hanno certificato che i ribaltabili Meiller hanno una durata superiore a 15 anni."

Il ribaltabile su tre lati. Un concept di successo.

La Mercedes-Benz VanSolution realizzata da Meiller è costituita da un ribaltabile su tre lati installato sullo Sprinter. Dalla programmazione al "matrimonio", vale a dire il momento dell'applicazione del ribaltabile su tre lati sull'autotelaio, il ribaltabile deve percorrere le diverse fasi del processo produttivo.

I componenti della struttura d'acciaio sono prodotti a Slaný, nella Repubblica Ceca. L'acciaio viene sottoposto al taglio laser, quindi viene smussato, saldato e sabbiato. Dopo la mano di vernice di fondo la struttura in acciaio viene trasportata nello stabilimento di Karlsruhe.

Contemporaneamente a Monaco di Baviera viene prodotto l'impianto idraulico – il cuore della sovrastruttura ribaltabile. Il sistema idraulico viene realizzato da un'unica fonte soddisfacendo così i più severi requisiti di qualità. "La guida delle sezioni dei tubi è esclusivamente in metallo; non disponendo di inlay i cilindri sono pressoché esenti da manutenzione. E si tratta di una caratteristica assolutamente esclusiva sul mercato. La seconda particolarità degli impianti idraulici Meiller è che l'unità del cilindro viene temprata con un procedimento termochimico chiamato nitrocarburazione gassosa e protetto dalla corrosione", spiega Thomas von Gehlen.

L'impianto idraulico è il marchio di fabbrica della Meiller. L'impianto è stato progettato in proprio e costantemente migliorato grazie alla stretta collaborazione tra i settori Progettazione, Product Management e Vendite.
Franz X. Meiller Socio

Anche nell'impianto idraulico è visibile lo stretto collegamento con la Mercedes-Benz: "L'impianto idraulico è il motore della sovrastruttura ribaltabile‘ ma al tempo stesso una conquista ed un segno distintivo della qualità Meiller. L'impianto idraulico, tra l'altro, è azionato da un motore Mercedes-Benz. Si tratta di una stretta interazione", afferma Franz X. Meiller. Al termine della catena di produzione si colloca il "matrimonio".

Uno sguardo dietro le quinte della Meiller.

Parliamo di matrimonio quando la sovrastruttura ribaltabile Meiller viene sistemata sul Mercedes-Benz Sprinter. E così si uniscono coloro che erano destinati ad unirsi.
Franz X. Meiller Socio

Un'impresa di spessore.

Franz X. Meiller ritiene particolarmente importante la cultura d'impresa. Come già suo padre, vorrebbe costituire un esempio per le sue collaboratrici ed i suoi collaboratori garantendo loro continuità e sicurezza. Il successo di questa concezione si può osservare nella realtà: "Spesso capita che le famiglie dei nostri collaboratori lavorino con noi da due o tre generazioni", ci dice.

Un'azienda con una chiara visione ed il senso per la tradizione.

Franz X. Meiller stesso è nato in azienda ed è entrato a contatto con la Mercedes-Benz assai presto. "Ricordo ancora nitidamente - dopo il diploma e anche durante periodo scolastico mio padre mi ha sempre portato in fiera con sé. Il mio compito era spiegare come si dovessero mangiare i würstel bianchi - anche ai membri del consiglio di amministrazione della Mercedes-Benz. Allora non ne sapevo molto di più." Ma questa cosa era destinata a non rimanere tale a lungo. Dopo diversi tirocini in azienda e dopo aver terminato gli studi Franz X. Meiller ha seguito la sua vocazione e ha creato la divisione marketing della Meiller. Oltre a ciò, in quanto socio ha accompagnato il cambio generazionale, più precisamente il passaggio dalla quarta alla quinta generazione.

Il carattere familiare, la coesione e la gioia per la propria professione – questi valori mi legano in modo particolare alla Meiller.
Franz X. Meiller Socio

La ricetta del successo dell'azienda si può sintetizzare in pochi fattori: la continuità e l'affidabilità dell'azienda familiare, l'elevato senso di responsabilità nei confronti dei collaboratori e della società, la costante volontà di innovare e la gioia quotidiana per il proprio lavoro. "Vivi e lascia vivere." Un motto, questo, che da generazioni permea la cultura d'impresa della Meiller. "E su questa base la partnership tra Meiller e Mercedes-Benz, fondata sull'affidabilità, non potrà che svilupparsi nelle future generazioni, nei decenni a venire.