Costruttore di sovrastrutture ribaltabili da 90 anni.

Perfezione e costante evoluzione: la ricetta per ottenere prodotti della massima qualità.

La DAUTEL è nata dall'attività artigianale di un fabbro. Già nel 1933, però, Emil Dautel, fondatore dell'azienda, ha iniziato a concentrare la propria attività sulla costruzione di sovrastrutture ribaltabili destinate ai veicoli commerciali e agli autocarri – un settore nel quale DAUTEL continua ad operare a tutt'oggi.

Solo la gamma di prodotti realizzati in questa azienda di Leingarten con 230 addetti nel tempo ha conosciuto un ampliamento: oggi, oltre alle diverse versioni di ribaltabili, nella gamma di prodotti rientrano anche sponde di carico e sistemi di cambio attrezzo.

Stasi: una parola sconosciuta per DAUTEL.

Dalla sua fondazione, l'azienda è rimasta fedele ad un principio: continuare a lavorare all'evoluzione e all'ottimizzazione dei propri prodotti. Emil Dautel passava le sue giornate in officina per rendere le sovrastrutture ribaltabili DAUTEL quanto più possibile leggere e robuste. E l'obiettivo di DAUTEL di fornire ai propri clienti strumenti di lavoro della massima qualità è oggi più attuale che mai.

Carico utile, funzionalità e longevità.

Per gli utenti dei ribaltabili sui tre lati DAUTEL tre sono i punti di particolare rilevanza. In primo luogo il carico utile: perché aumentare la capacità di carico significa aumentare l'efficienza del lavoro. DAUTEL concentra i propri sforzi in particolare sull'utilizzo di materiali moderni come l'alluminio. Grazie a speciali processi di lavorazione, il materiale diventa particolarmente resistente alle sollecitazioni in modo che l'intera sovrastruttura ribaltabile – vale a dire la piattaforma ribaltabile ed il telaio ausiliario – possa garantire la necessaria stabilità nonostante l'utilizzo di metalli leggeri. Questa soluzione consente di aumentare di oltre 200 kg il carico utile rispetto alle sovrastrutture ribaltabili in acciaio.

Un secondo importante aspetto per Dautel è costituito dalla funzionalità. è importante strutturare la sovrastruttura ribaltabile in modo da consentire di svolgere senza difficoltà le operazioni richieste nei diversi settori in cui i clienti operano supportando in modo ottimale la loro attività. Chi lavora nella cura paesaggistica per trasportare gli sfalci ha bisogno di un equipaggiamento diverso rispetto alle aziende edili che trasportano prevalentemente materiali sfusi. Sia i ribaltabili sui tre lati DAUTEL che il Mercedes-Benz Sprinter possono essere configurati individualmente e possono così affrontare qualsiasi situazione.

Il terzo aspetto è quello della longevità, un elemento importante a prescindere dal settore d'impiego. "Per gli utenti il Mercedes-Benz Sprinter con sovrastruttura DAUTEL rappresenta un biglietto da visita per l'azienda", così dice Klaus Schönberger, direttore della DAUTEL GmbH. "Per un cliente presentarsi con un veicolo del genere è sinonimo di qualità. Ovviamente ogni traccia di corrosione è per noi assolutamente inaccettabile." Essendo realizzati completamente in alluminio, i ribaltabili DAUTEL sono non sono soggetti a corrosione e pertanto si caratterizzano per la loro grande longevità.

La Stella è sinonimo di affidabilità, longevità e resistenza alla corrosione. E la stessa cosa vale anche per i ribaltabili DAUTEL.
Klaus Schönberger Direttore

Uno sguardo dietro le quinte della DAUTEL GmbH.

Una collaborazione millimetrica.

Nella progettazione della Mercedes-Benz VanSolution, costituita dal nuovo Sprinter e dal ribaltabile sui tre lati DAUTEL, risulta evidente il risultato della lunga partnership tra le due aziende. La sovrastruttura ribaltabile è perfettamente integrabile con le interfaccia del veicolo base; così, nel corso di quello che viene chiamato "matrimonio", l'applicazione della piattaforma ribaltabile sul telaio ausiliario non presenta alcuna difficoltà.

Già in fase di progettazione dei prodotti, DAUTEL e Mercedes‑Benz operano a stretto contatto e nel loro lavoro confluiscono le esperienze fatte dagli utenti finali. In tal modo la Mercedes-Benz VanSolution, frutto del comune lavoro, diventa per ogni cliente garanzia di qualità e funzionalità – sia per quanto riguarda il prodotto che per il servizio assistenza prestato.

Un team in grado di trovare la soluzione a qualsiasi esigenza.

Alla DAUTEL non esistono porte chiuse. La dirigenza è strettamente coinvolta nella produzione, lo scambio di opinione costante e franco – anche con i clienti finali. Solo in questo modo è possibile identificare precocemente esigenze e problematiche e trovare insieme soluzioni per ottenere prodotti di particolare pregio qualitativo. Una cosa è particolarmente importante: "Non è l'individuo a ottenere il risultato ma il gruppo", afferma Rutger Dautel, responsabile dell'azienda, appartenente alla terza generazione della famiglia.

Noi di DAUTEL vogliamo mettere in strada veicoli di buona qualità. Con la Mercedes-Benz VanSolution la qualità del veicolo si combina con la qualità della sovrastruttura. A livello di prodotto ma anche a livello commerciale e di servizio assistenza.
Rutger Dautel Direttore

Affrontare leggeri il futuro.

Oltre alle innovative tecnologie di comunicazione, nei prossimi anni un ruolo importante sarà giocato in particolare dal passaggio dal motore a combustione interna alle trazioni alternative. Già da molto tempo DAUTEL si sta muovendo nella direzione giusta perché i materiali leggeri come l'alluminio anche in futuro acquisiranno maggiore importanza.