Quattro generazioni di know-how nella mobilità.

Da costruttore di carrozze a azienda di medie dimensioni produttrice di sovrastrutture.

La produzione di soluzioni per il trasporto rappresenta il cuore delle attività della SPIER di Steinheim (Westfalia) sin dalla sua fondazione, avvenuta nel 1872. Le carrozze sono diventate automobili mentre i carretti per il trasporto del latte sono diventate strutture furgonate leggere da integrare sui veicoli commerciali. Jürgen Spier è ora alla guida dell'azienda a conduzione familiare fondata dal suo bisnonno Heinrich Spier e che ora, alla quarta generazione, impiega oltre 380 addetti.

SPIER è sinonimo di tradizione, affidabilità e capacità di collaborazione. Quest'ultimo aspetto riguarda sia la clientela fedele e ampiamente diversificata dell'azienda che i partner con cui l'azienda collabora alla realizzazione dei prodotti, come Mercedes-Benz Vans. Una partnership, questa, che ha ormai superato il settantesimo anno di età. A quel tempo esplodeva il mercato regionale della produzione di mobili e la possibilità di disporre di veicoli commerciali efficienti, sicuri e con un elevato carico utile divenne indispensabile. Già allora i veicoli commerciali Mercedes-Benz con sovrastruttura SPIER erano molto richiesti – una combinazione che negli anni si è sviluppata e si è fatta ancora più forte e che oggi convince per la sua capacità di coniugare in modo eccezionale carico utile ottimale, esemplare sistema di fissaggio del carico e caratteristiche aerodinamiche straordinarie.

Con lo sviluppo del nostro processo di progettazione e produzione, avvenuto oltre 20 anni fa, abbiamo cambiato il mondo degli allestitori che producono sovrastrutture furgonate destinate al trasporto di merci rinfuse secche.
Jürgen Spier Socio responsabile esecutivo

La qualità incontra la qualità.

Dal 2006 questa soluzione di mobilità che combina il Mercedes‑Benz Sprinter con la sovrastruttura furgonata SPIER Athlet è una tra le Mercedes‑Benz VanSolution. Un riconoscimento che garantisce al cliente finale una qualità su cui poter fare affidamento ed un servizio assistenza eccellente. Con il nuovo Sprinter della Mercedes-Benz Vans e l'attuale sovrastruttura furgonata Athlet è stato possibile incrementare ulteriormente il carico utile per il trasporto di merci. Inoltre l'innovativo design dinamico offre numerosi vantaggi: la ridotta resistenza areodinamica abbassa il consumo di carburante, previene i danni provocati da rami sospesi ed il moderno design del Mercedes-Benz Sprinter viene sottolineato e ripreso nello stilema aerodinamico della sovrastruttura. La longevità e la semplicità delle procedure di ordinazione completano l'offerta di questa Mercedes‑Benz VanSolution. 

Poiché tra i nostri clienti vi sono aziende di trasporto di qualsiasi tipo, occorre tenere conto dei numerosi requisiti di differente natura che occorre soddisfare.
Andreas Fast Responsabile Vendite e Marketing

Le esigenze dei clienti del settore "consegna pacchi e logistica" sono assai variegate. Per poter soddisfare ogni specifica esigenza, SPIER propone un'ampia gamma di prodotti costituiti da diverse tipologie di sovrastrutture e da soluzioni su misura: "Vari dispositivi come gli occhielli sul pianale o il rivestimento agugliato per il trasporto di mobili oppure i diversi sistemi di fissaggio del carico per la sistemazione degli oggetti in orizzontale o in verticale – SPIER offre una quantità di soluzioni adatte per soddisfare le esigenze di trasporto dei nostri clienti" spiega Andreas Fast, responsabile Vendite e Marketing della SPIER Fahrzeugwerk.

Sviluppo e progettazione eseguiti internamente.

Grazie al reparto di progettazione e sviluppo interno, la SPIER è in grado di rispondere in modo mirato alle individuali esigenze dei clienti. "Ciò che ci distingue dagli altri è che siamo noi stessi a creare i nostri prodotti", continua Andreas Fast. E questo aspetto si rispecchia anche nella collaborazione con la Mercedes-Benz. Prima che una nuova generazione di Mercedes‑Benz Sprinter giunga sul mercato, inizia un intenso lavoro di coordinamento tra i reparti di progettazione. I prototipi realizzati vengono sottoposti ad un'attenta serie di test e approvati da entrambe le parti prima di passare in produzione.

Uno sguardo dietro le quinte della SPIER.

Un passo alla volta fino alla perfezione.

Quando il veicolo base Mercedes-Benz viene consegnato ha inizio il processo di produzione. La sovrastruttura viene assemblata in base ad un particolare principio modulare e applicata sull'autotelaio dello Sprinter. Successivamente il veicolo pronto per l'uso può passare alla fase di verniciatura e incollaggio seguendo le indicazioni del cliente. Un dettaglio particolare delle sovrastrutture furgonate SPIER è la particolarità del suo moderno processo di montaggio: grazie alla tecnica di incollaggio delle fiancate si ottiene una superficie particolarmente uniforme e pulita, senza viti o rivetti in vista. Un presupposto ottimale per trasformarla esteticamente in base alle personali richieste del cliente.

Il nostro cuore batte al tempo della tecnica. La nostra passione è trovare soluzioni nuove e sviluppare nuovi prodotti – insieme a Mercedes-Benz, per i nostri comuni clienti.
Jürgen Spier Socio responsabile esecutivo

La passione per il trasporto.

Da sempre la SPIER si dedica anima e corpo al mondo del trasporto di merci. "Ciascuno dei nostri collaboratori contribuisce affinché prodotti e merci possano raggiungere la propria destinazione senza difficoltà. Perché senza veicoli commerciali e senza sovrastrutture adatte questo non sarebbe possibile", così Andreas Fast descrive la spinta che muove gli uomini della SPIER. Questo ruolo è destinato a mantenersi anche in futuro – anzi, probabilmente aumenterà di importanza. "Espressioni come 'ultimo miglio" o 'logistica urbana' rappresentano delle sfide che in futuro dovremo essere in grado di affrontare e per le quali occorre sviluppare delle soluzioni. E noi saremo in prima linea."

L'azienda a conduzione familiare con un cuore.

La SPIER è un'azienda che raccoglie in sé i presupposti ottimali per affrontare queste sfide. Perché per realizzare prodotti innovativi non c'è niente di più importante che i propri collaboratori. "Collaboratori in grado di agire in autonomia e spinti da una grande motivazione a realizzare soluzioni ottimali per i clienti rappresentano un fattore essenziale", afferma Jürgen Spier. Per questa ragione in SPIER è stato adottato da sempre un ampio programma di formazione e specializzazione.

I valori all'interno dell'azienda somigliano a quelli di una famiglia: coesione, passione e aiuto reciproco. A ciò si aggiunge un comune obiettivo: garantire ai clienti la migliore qualità possibile. Per Andreas Fast è questo che rende la SPIER quello che effettivamente è - "Un'azienda a conduzione familiare con un cuore."